firsttime
APERTA

TIM Smart City Challenge

Un'iniziativa di TIM Open Innovation per costruire le città del futuro insieme ad alcuni dei principali player del mondo dell'industria, dell'innovazione e della ricerca, supportando i Comuni e le Regioni italiane nell'adozione di modelli di gestione virtuosi.
La Challenge è aperta ad aziende italiane e internazionali con soluzioni innovative in ambito Smart City

PARTECIPA

Timeline

27 OTTOBRE 2022

Apertura candidature
31 DICEMBRE 2022

Chiusura Candidature
GEN – FEB 2023

Selezione Proposte

Contesto

TIM lancia “TIM Smart City Challenge”, un’iniziativa di innovazione aperta e collaborativa che intende mobilitare l’ecosistema italiano delle smart city e vede la partecipazione di alcuni tra i principali attori italiani dell’ecosistema: Associazione Osservatorio Bikeconomy; CNR Dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l’Energia e i Trasporti – DIITET; Edison NEXT; eFM; Intesa Sanpaolo Innovation Center e Osservatorio Startup Intelligence Politecnico di Milano. Lo scopo di TIM e dei suoi partner è quello di migliorare il portafoglio di offerta per le smart city, arricchire ulteriormente i servizi a supporto delle amministrazioni, studiare l’evoluzione delle città e recepire le esigenze di ogni singolo comune grazie all’attivazione di nuove collaborazioni con aziende innovative che offrono soluzioni di smart city.

Perchè Smart City e perchè ora

Il mercato Smart City in Italia è in forte crescita, soprattutto grazie alle risorse messe a disposizione dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per le smart city: la stima supera i 10 miliardi di euro entro il 2027 (fonte Politecnico di Milano, Osservatorio Smart City) e quasi il 30% dei Comuni italiani ha avviato almeno un progetto relativo alla Smart City nell’ultimo triennio.

La smart city è uno degli ambiti principali in cui il Gruppo TIM è attivo da diversi anni e su cui sta lavorando in un’ottica di ecosistema aperto e facendo leva sui propri asset tecnologici. La collaborazione con altri partner ha l’obiettivo di unire le forze dei principali attori nell’ambito smart city per favorire e accelerare ulteriormente il percorso di trasformazione delle città italiane verso le città del futuro, grazie ad esperienza e asset che possono essere messi a disposizione del Paese, abilitando modelli virtuosi di gestione delle città italiane che diventano in questo modo più facilmente scalabili e replicabili su tutto il territorio.

Chi cerchiamo

La TIM Smart City Challenge ha l’obiettivo di individuare startup, PMI, scaleup e aziende innovative nazionali e internazionali che possano proporre soluzioni innovative nell’ambito Smart City in linea con specifici ambiti indicati da TIM e dai suoi partner e di forte interesse per i comuni in quanto in grado di supportare le Amministrazioni locali nell’adozione di un modello di città intelligente e sostenibile e di migliorare il benessere dei cittadini. 

Di seguito gli ambiti principali di ricerca; per i dettagli si rimanda al Regolamento.

  • Big Data & AI, Video Analytics
  • Smart transportation & traffic
  • Waste management
  • Smart energy
  • Smart buildings

TIM Urban Genius

Per favorire il go to market e lo scaling delle soluzioni più promettenti, TIM mette a disposizione dell’ecosistema smart city, delle aziende innovative e dei suoi clienti le esperienze e le conoscenze in ambito smart city, acquisite anche grazie all’implementazione della piattaforma TIM Urban Genius in diversi comuni italiani di dimensioni eterogenee, tra cui Venezia e Cairo Montenotte. Grazie alla natura aperta, alla capacità di coprire in ottica end-to-end i principali aspetti legati alla gestione delle città, TIM Urban Genius si configura come elemento abilitante su cui costruire le città del futuro, e in grado di integrare rapidamente servizi verticali di terze parti, arricchendo ulteriormente i servizi a supporto delle amministrazioni.

Valutazione & Premi

Destinatari della Challenge possono essere società italiane e internazionali, startup, scaleup e PMI innovative che saranno valutate secondo i criteri indicati nel Regolamento.

  • Premio TIM: collaborazione industriale per la sperimentazione delle soluzioni selezionate presso uno o più comuni italiani 
  • Premio Associazione Osservatorio Bikeconomy: percorso d’incubazione gratuito della durata di 12 mesi
  • Premio CNR Dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l’Energia e i Trasporti – DIITET: una Dichiarazione che attesti l’idoneità e la validità della soluzione innovativa per la smart city contenuta nella proposta, unitamente ad un formale invito presso la sede istituzionale del Partner al fine di valutare congiuntamente possibile futura collaborazione 
  • Premio Edison NEXT: opportunità di partecipazione congiunta a bandi e gare in ambito Innovazione/Smart City, previo eventuale PoC (Proof of Concept) della soluzione innovativa proposta 
  • Premio eFM: possibilità di accedere gratuitamente per 6 mesi a tutti gli spazi e al knowledge repository presente nella rete HubQuarter* (* si tratta di una rete di spazi, aziendali e non, mappati digitalmente in base al loro capitale relazionale – conoscenze, skill, eventi, contenuti) oltre alla collaborazione per integrare la soluzione selezionata nella propria proposta commerciale sul tema Smart Building
  • Premio Intesa Sanpaolo Innovation Center: possibilità di partecipare, entro i 12 mesi successivi al termine della Challenge, ad una delle iniziative organizzate o promosse da Intesa Sanpaolo Innovation Center nell’ambito del proprio network 
  • Premio Osservatorio Startup Intelligence Politecnico di Milano: partecipazione a due workshop a porte chiuse (uno dell’ Osservatorio Startup Intelligence e uno dell’ Osservatorio Smart City ); e accesso gratuito ad alcuni dei materiali a pagamento (Report di ricerca)

Come Partecipare

Crea il tuo account

Crea un profilo aziendale

Candidati alla Challenge con il profilo aziendale creato

Partners

Gruppo TIM

TIM è il gruppo leader in Italia e in Brasile nel settore ICT, che si pone all’avanguardia delle tecnologie digitali. Sviluppa infrastrutture di rete fissa in fibra che mette a disposizione di tutto il mercato, sia attraverso una presenza capillare sull’intero territorio nazionale sia attraverso Sparkle a livello internazionale. TIM offre agli individui e le famiglie servizi e prodotti di telefonia fissa e mobile per la comunicazione e l’intrattenimento, e accompagna le piccole e medie imprese verso la digitalizzazione con un portafoglio ritagliato sulle loro esigenze. Cloud, IoT e Cybersecurity sono al centro delle soluzioni End–to–End di TIM Enterprise per aziende e Pubblica Amministrazione, che realizzano la digital transformation del Paese avvalendosi della più grande rete di data center in Italia, delle competenze di società del Gruppo come Noovle, Olivetti e Telsy, e di partnership con gruppi di primaria importanza. In Brasile, TIM Brasil è uno dei principali player nel mercato sudamericano delle comunicazioni e leader nella copertura 4G.

VAI AL SITO

Associazione Osservatorio Bikeconomy 

L’Osservatorio Bikeconomy è un’ associazione che presta consulenza sulla mobilità sostenibile, rigenerazione urbana e di territori verso Istituzioni, decisori politici, Amministrazioni ed Enti locali, Aziende, produce dati e ricerche anche ai fini della direttiva UE in materia Realizzazione di progetti MaaS (Mobility as a Service), effettua scouting e gestione di startup e tecnologie del comparto della mobilità sostenibile, progetta e realizza app e piattaforme di servizi per il mobility management, opera nella formazione specialistica sulla mobilità dolce ed i mobility manager, organizza eventi e produce servizi legati alla mobilità sostenibile.

VAI AL SITO
CNR Dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l’Energia e i Trasporti – DIITET 

ll CNR è un Ente pubblico nazionale di ricerca con competenza scientifica generale con il compito di svolgere, promuovere, diffondere, trasferire e valorizzare attività di ricerca nei principali settori di sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni per lo sviluppo scientifico, tecnologico, economico e sociale del Paese, perseguendo l’integrazione di discipline e tecnologie diffusive ed innovative anche attraverso accordi di collaborazione e programmi integrati; Il CNR svolge, promuove e coordina attività di ricerca con obiettivi di eccellenza in ambito nazionale e internazionale, finalizzate all’ampliamento delle conoscenze nei principali settori di sviluppo, individuati nel quadro della cooperazione ed integrazione europea e della collaborazione con le università e con altri soggetti sia pubblici sia privati.

VAI AL SITO
Edison NEXT 

Edison NEXT è la società di Edison che accompagna aziende e territori nella transizione ecologica e nella decarbonizzazione attraverso una piattaforma di servizi, soluzioni e competenze unica sul mercato, in cui tecnologia e digitale giocano un ruolo chiave. Nell’ambito della smart city in particolare, Edison NEXT sviluppa iniziative che mettono al centro persone e ambiente, con l’obiettivo di rendere mobilità, spazi ed edifici di quartieri e città sempre più intelligenti e sostenibili.

VAI AL SITO
eFM 

eFM è un’azienda piattaforma che si occupa di spazi abitati - edifici, quartieri, città – e delle relazioni che li abitano. Fondata nel 2000 con l’obiettivo di innovare il mercato del Real Estate attraverso la trasformazione digitale degli immobili, oggi eFM unisce competenze consulenziali, ingegneristiche, digitali e organizzative per alimentare una piattaforma capace di gestire l’intero ciclo di vita dell’immobile facendo incontrare le esigenze di tutti gli stakeholder coinvolti.

VAI AL SITO

Intesa Sanpaolo Innovation Center

Intesa Sanpaolo Innovation Center è la società del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicata all’innovazione di frontiera. La Società esplora scenari e trend futuri, sviluppa progetti multidisciplinari di ricerca applicata, supporta startup, accelera la business transformation delle imprese secondo i criteri dell’open innovation e della Circular Economy, favorisce lo sviluppo di ecosistemi innovativi e diffonde la cultura dell’innovazione, per fare di Intesa Sanpaolo la forza trainante di un’economia più consapevole, inclusiva e sostenibile.

VAI AL SITO

Osservatorio Startup Intelligence Politecnico di Milano

Il Politecnico è un’università pubblica scientifico-tecnologica che forma ingegneri, architetti e designer e da sempre punta sulla qualità e sull'innovazione della didattica e della ricerca, sviluppando un rapporto fecondo con la realtà economica e produttiva attraverso la ricerca sperimentale e il trasferimento tecnologico. Il Politecnico, attraverso gli Osservatori Digital Innovation (“ Osservatori ”), attivi dal 1999, svolge molteplici attività di ricerca nell’ambito dell’Innovazione Digitale con l’obiettivo di fare cultura in tutti i principali ambiti di Innovazione Digitale e oggi sono un punto di riferimento qualificato sull’Innovazione Digitale in Italia che integra attività di Ricerca, Comunicazione e Aggiornamento continuo.

VAI AL SITO

L’iniziativa si avvale dell’esperienza del gruppo Digital Magics e in particolare di The Doers, società specializzata in attività di scouting e Open Innovation.

#TIMsmartcitychallengeLinkedin